Associazione Mano Nella Mano onlus

Progetti

Progetti < PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PER LA SCUOLA DI RUMURUTI

5

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PER LA SCUOLA DI RUMURUTI

ragazze della scuola secondaria di Rumuruti



PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

Due dormitori per la scuola di Rumuruti

Il progetto è stato sottoposto all'Associazione Mano nella Mano il 4 maggio 2007, da Don Luigi Paiaro, Vescovo di Nyahururu-Kenya, ed è stato affidato alla Congregazione delle Suore Dimesse.
La scuola, cattolica privata, sta sorgendo nel distretto civile dei Laikipia Ovest in località Rumuruti. La zona è abitata prevalentemente dalla tribù Turkana che vive di pastorizia ed è quindi una tribù nomade. La Chiesa Cattolica ha iniziato già negli anni '60 a costruire scuole elementari. e solo da qualche anno il Governo sta mettendo un certo interesse per scuole medie.
Non esistono però scuole medie femminili e quindi si vuole dare la possibilità anche alle ragazze di continuare a studiare dopo le elementari perché non siano costrette a essere mogli in tenera età. Sono state costruite quattro classi, ma perchè le ragazze possano frequentare e avere profitto negli studi, sono necessari degli alloggi perchè possano fermarsi durante il periodo degli studi, senza dover seguire gli spostamenti della tribù di cui fanno parte.
Il contesto socio economico nella zona è di estrema povertà. Nella tribù turkana i più fortunati sono pastori di qualche capra e cammello, ma la maggior parte delle persone vive nella più estrema indigenza.
Il Governo proprio per venire incontro a questa minoranza emarginata ha dato in concessione il terreno appositamente per la costruzione di una scuola per le ragazze Turkana che potranno così proseguire gli studi oltre la scuola elementare, con materie ed esami riconosciuti dal Ministero competente. 
L'obiettivo è che, attraverso la costruzione anche di alloggi per le ragazze, si possa intervenire per aiutarle nella loro educazione, per l'elevazione del loro stato sociale e per il graduale distacco da quelle tradizioni ataviche che non riconoscono la dignità della donna.
La durata prevista del progetto è di due anni, per un costo totale di circa 155.000 euro, per due dormitori di 100 ragazze ciascuno.



Associazione Mano nella Mano onlus, via Salboro, 4 - 35124 Padova - C.F: 92191980280